giovedì, Luglio 7, 2022
giovedì, Luglio 7, 2022

Forte dei Marmi: fascino da jet-set

distance from your position km , mi
directions
Le biciclette, i pini marittimi, il lungo molo che si protende nel mare, gli storici beach club e le ville liberty nascoste all'ombra della pineta fanno di Forte dei Marmi una meta unica.

Forte dei Marmi è una famosa località balneare della provincia di Lucca che prende il nome dal forte situato nel centro del paese e dai marmi delle vicine Alpi Apuane. Dall’inizio del XX secolo ha affascinato industriali come le famiglie Agnelli e Siemens e intellettuali come Thomas Mann o Luchino Visconti, per citarne alcuni, diventando anche un punto di riferimento per l’alta società europea. Il grande boom turistico si ebbe nel dopoguerra, quando divenne uno dei luoghi di villeggiatura più glamour d’Italia e fu invaso da vip e personaggi famosi, dall’alta borghesia milanese e toscana e da “vacanzieri” che speravano di accendere i riflettori su sé stessi.

Oggi “Il Forte“, come lo chiamano gli habitué, conserva la sua aura raffinata e vaporosa. Qui, nei mesi estivi, le giornate trascorrono pigramente, tra la spiaggia (lunga non meno di 5 chilometri) e la pineta. Nel tardo pomeriggio, prima di un aperitivo nei bar della zona, frequentati da calciatori e star del mondo dello spettacolo, si può fare shopping nelle boutique del centro. E se vi soffermate un po’ a guardare il tramonto dalla spiaggia, non preoccupatevi, perché qui i negozi rimangono aperti fino a tarda sera nei mesi estivi. Tutte le grandi marche della moda italiana hanno negozi al Forte, ma non mancano i negozi multimarca, con una ricca scelta di brand internazionali. Le vere chicche sono però le botteghe storiche che producono dalle calzature artigianali agli zoccoli fatti a mano per vip e famiglie reali, così come le sartorie d’altri tempi, con fascino antico e fasci di tessuti preziosi.

Le notti, invece, passano veloci, in locali alla moda come il Twiga o la storica La Capannina di Franceschi, locale simbolo degli anni ’60, che ha contribuito fortemente a costruire l’iconografia della Forte dei Marmi dell’epoca e ancora oggi. Una vacanza a Forte dei Marmi ruota attorno a rituali che sembrano senza tempo: il mercoledì, ad esempio, c’è il mitico mercato, una vera e propria boutique a cielo aperto dove acquistare tessuti preziosi o ceramiche per la casa al mare, ma anche pelletteria, cappelli di paglia pregiata e cardigan di cashmere, tutto rigorosamente Made in Italy. Va da sé che non ci si può aspettare di trovare prezzi da mercato rionale, ma la qualità, si sa, si paga.

Girare in bicicletta per Forte dei Marmi è di rigore ma in alternativa, soprattutto se avete bambini piccoli, potete affittare un risciò e divertirvi a sfrecciare sul lungomare. Ma Forte dei Marmi è anche cultura: ogni anno, nei mesi di luglio e agosto, all’interno del grande parco dei pini marittimi della Versiliana, si svolge l’omonimo festival che prevede concerti, spettacoli teatrali ed eventi di vario genere.

Continua a sognare