domenica, Maggio 29, 2022
domenica, Maggio 29, 2022

Il magnifico Duomo e le sue terrazze

distance from your position km , mi
directions
La bellissima cattedrale gotica in marmo rosato, la cui costruzione si è protratta per secoli dal 1386 fino al Novecento (per la precisione al 1965!) rappresenta il fulcro di Milano.

La terza cattedrale più grande d’Europa è anche un concentrato di arte: spettacolari finestre in vetro ne decorano gli altissimi interni, la facciata e le terrazze con le loro incredibili sculture, e per finire le guglie e i pinnacoli. Non tutti sanno che la scultura che ha ispirato la newyorkese Statua della Libertà si trova proprio qui: infatti sopra al portone centrale, sul lato sinistro del balcone, c’è l’ottocentesca statua della Legge Nuova, con tanto di fiaccola e diadema a raggi.

Tra le più suggestive attrazioni della città da fare almeno una volta nella vita vi è senz’altro la passeggiata sulle Terrazze del Duomo, specialmente al momento del tramonto. Le Terrazze, che con la loro altezza di 70 metri dominano la piazza antistante e lo skyline milanese, sono meta ideale per gli amanti della fotografia. Per questo, la (cosiddetta) Fabbrica del Duomo ne consente l’accesso anche nei mesi estivi con orari di visita prolungati, 7 giorni su 7, fino alle ore 20.

Salendo a piedi i 251 gradini oppure optando per l’ascensore, le Terrazze del Duomo si svelano in tutta la loro maestosità, consentendo ai visitatori di passeggiare circondati da archi rampanti, guglie di marmo rosa di Candoglia e statue di santi e altri personaggi della scena urbana quotidiana. La visita accompagnata da guide professioniste è riservata a piccoli gruppi di massimo 15 persone e fornisce anche un’occasione unica per ammirare la Madonnina più da vicino nonché scoprire il Duomo da una prospettiva inedita.

Per chiunque arrivi a Milano, una visita alla cattedrale è d’obbligo!

Continua a sognare