giovedì, Luglio 7, 2022
giovedì, Luglio 7, 2022

Le aree green di Milano

A differenza di altre grandi città, Milano non ha il suo “Central Park” o una grande area verde. La città vanta invece più di 80 giardini pubblici. Ecco i nostri consigli se vuoi goderti una bella giornata di sole:

Parco Sempione, vicino al Castello Sforzesco, è decisamente il giardino pubblico preferito dai milanesi, creato nel 1888 per bilanciare la crescente urbanizzazione della città. Il parco – con i suoi vialetti e prati verdi in stile inglese, nonché romantici ponti – è il luogo perfetto per rilassarsi e fare attività all’aria aperta.

I giardini pubblici Indro Montanelli sono stati progettati nel 1786 e vantano bellissime aiuole floreali geometriche e ampi vialoni. I giardini ospitano il Museo di Storia Naturale e il Planetario.

Altri piccoli giardini si trovano alla Villa Belgiojoso Bonaparte, descritta in passato come la “villa reale di Milano”.

Anche Parco Giovanni Paolo II è degno di visita: noto in passato come “Parco delle Basiliche” data la sua posizione tra due antiche chiese, quest’area verde è un luogo d’incontro gettonato dai giovani, anche grazie alla sua vicinanza con il quartiere alla moda di Porta Ticinese.

I giardini Guastalla, anche se piccoli, sono una gioiello d’architettura situato vicino all’Università Statale. In aggiunta alla piscina barocca, i giardini sono ricchi di alberi antichissimi.

Spostandoti un po’ dal centro cittadino puoi trovare il Monte Stella, conosciuto come la “piccola montagna di San Siro”. Infatti, non lontano dal celebre stadio, sorge una collina verdeggiante sopra una pila di macerie derivanti dai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale.

Ovviamente queste sono solo alcuni degli innumerevoli parchi milanesi, visitane qualcuno!

Milano
Esperienza consigliata
85.50 EUR /persona
Milano
Esperienza consigliata
53.00 EUR /persona
Milano
Esperienza consigliata
250.00 EUR /persona
Durata: 3 hours
Milano
Esperienza consigliata
240.00 EUR /persona
Durata: 2 hours